Sito in ricostruzione

Tu se qui -> Aggregatore di feed / Categorie / Visit Feltre

Visit Feltre


Gli occhi di Vivian Maier (I'm a Camera) | di Roberto Carlone

Visit Feltre - Sab, 07/10/2017 - 22:00

Roberto Carlone (fondatore della Banda Osiris) racconta per la prima volta, in maniera inusuale ed innovativa attraverso una forma che unisce racconto, videomapping, fotografia e musica, una storia carica di domande e di mistero attraverso quattro personaggi molto diversi tra loro (un edicolante, lo scopritore delle sue fotografie, un fotografo acuto e l’ombra di Vivian Maier) che accompagnano il racconto, interpretati da un solo attore-musicista.

Uno spettacolo che è anche una mostra ed una visita guidata nel mondo di Vivian Maier esplorandone soprattutto il lato di umanità, di poesia senza tralasciare domane profonde sull’arte e la fotografia, la gratutià del gesto fotografico e l’attenzione alla realtà del momento unico e prezioso legato allo scatto.

Vivian Maier (1926-2009) tata di mestiere e fotografa per vocazione, realizzò nel corso della sua vita oltre centomila fotografie senza mai mostrarle a nessuno. La maggior parte senza averle nemmeno sviluppate. La storia del fortuito ritrovamento di tutto questo materiale è ormai nota a tutti e ha contribuito a rendere la tata fotografa, una  sorta di figura cult della street photography.
Siamo nel 2007 quando un giovane John Maloof, immobiliarista di professione, ha bisogno di alcune foto e documenti per un libro che intende scrivere sulla storia degli abitanti di un quartiere di Chicago. In una casa d’aste compra una scatola piena di negativi per 380 dollari, espropriati alla Maier che non aveva pagato l’affitto del box dove erano rimasti per anni. Ne sviluppa alcuni che si rivelano essere particolari, intensi. Ne condivide qualcuno tramite internet dove riscuotono un grande successo. Capisce che ha tra le mani del materiale prezioso e  nel 2009 decide di ricostruire l’identità della misteriosa autrice e di contattarla. Una storia beffarda visto che la Maier è morta poco tempo prima in ospedale per un banale incidente. Decide dunque di andare alla ricerca di altro materiale della donna presso le famiglie per le quali aveva lavorato come bambinaia. Scatoloni dove la Maier conservava non solo negativi, ma anche filmati, registrazioni audio, spille, ritagli di giornale. Il resto è noto: Maloof riesce a ricostruire un corpus di immagini che rappresentano un eccezionale documento storico, tra i più importanti nella storia della street photography.

 

Categorie: Visit Feltre

Puliamo il Mondo e le Aziende

Visit Feltre - Ven, 29/09/2017 - 22:00

Le origini di Puliamo il Mondo

Puliamo il Mondo è conosciuta a livello internazionale come Clean Up the World, una delle maggiori campagne di volontariato ambientale nel mondo. Con questa iniziativa vengono liberate dai rifiuti e dall'incuria i parchi, i giardini, le strade, le piazze, i fiumi e le spiagge di molte città del mondo.
La campagna ha avuto origine dalla collaborazione tra Clean Up Australia e l'UNEP (United Nations Enviroment Programme), legate dal comune obiettivo di estendere su scala globale quanto proposto dall'iniziativa Clean Up Sydney Harbour Day, realizzata in Australia nel 1989.
Clean Up Sydney Harbour Day e, successivamente, Clean Up Australia sono stati ideati dal costruttore e velista australiano Ian Kiernan. Nel 1987 Ian Kiernan, navigando attraverso gli oceani con la sua barca a vela, fu impressionato e disgustato dall'enorme quantità di rifiuti che incontrava ovunque andasse, anche nelle aree più incontaminate come il Mar dei Sargassi nei Caraibi.
Nel 1990, sull'onda di quello che fu un grande successo, venne mobilitata l'intera nazione nella prima giornata di Clean Up Australia, che registrò una partecipazione di oltre 300.000 volontari.
Nel 1993, Clean Up Australia coinvolse altri paesi nella sua campagna di impegno per la tutela dell'ambiente, dando vita alla prima edizione di Clean Up the World.

Categorie: Visit Feltre

Sport in Piazza

Visit Feltre - Ven, 22/09/2017 - 22:00

Le associazioni presenti, disclocate per la città, saranno: 

Ice Angels Feltre A.S.D., A.S.D. Fonzaso, A.S.D. Scherma Dolomiti, Arcieri Del Piave Feltre, Sala d'Arme Walpurgis, A.S.D. Ginnastica Feltre, 1595 Club Belluno, Gruppo Speleologico CAI Feltre, A.S.D. Ski Team Vallata Feltrina, Gruppo Sommozzatori Feltre, A.S.D. Italia Poon Ze Team, Biodanza Scuolatoro, A.S.D. Wing Tsun Kuen Feltre, Kenshukai Dolomiti A.S.D., A.S.D. Judo Club Feltre, ANA Atletica Feltre, A.S.D. Para & Delta Club Feltre, A.S.D. Aeroclub Feltre, Nuovo Basket Feltre, Pallavolo Feltre A.D., S.S.D.R.L. Gym Tonic, Union Feltre S.S.D. a R.L.

Categorie: Visit Feltre

Chiese e Palazzi Aperti 2017

Visit Feltre - 1 ora 35 min fa

L'iniziativa Chiese e Palazzi Aperti rende possibile visitare gratuitamente, ogni domenica da luglio a settembre dalle 16:00 alle 19:00, le chiese e i palazzi di pregio artistico e architettonico della città.

Questi sono i luoghi visitabili grazie all'iniziativa:

  • Battistero
  • Sala degli Stemmi e Sala del Consiglio
  • Monte di Pietà
  • Chiesa dei SS. Rocco e Sebastiano
  • Chiesa della Santissima Trinità
  • Chiesa di San Benedetto
  • Chiesa di San Marcello
  • Chiesa di San Giacomo Maggiore

Sarà inoltre possibile partecipare alle visite guidate al Santuario dei Santi Vittore e Corona, che si terranno dalle 15:00 alle 17:00. 

Categorie: Visit Feltre

Dance Raids

Visit Feltre - Sab, 02/09/2017 - 18:45

Nel contesto urbano della Città verrà riproposto “A corpo libero”, il lavoro che ha rivelato il talento di Silvia Gribaudi al grande pubbllico. Una straordinaria coreografia che da anni incanta i palcoscenici del mondo proponendo una riflessione estetica, politica e sociale sulla bellezza.

In programma anche “Rootchop” con 10 giovani danzatrici della rete NO Limita-c-tions. Una creazione di Andrea Costanzo Martini, giovane artista italiano, ora avviato a una promettente carriera come coreografo.

Saranno invece in 20 le ragazze di NO Limita-c-tions coinvolte da Iván Pérez in “Resilience”. 

L’ultimo lavoro in programma è “Score” con i Dance Well Dancers, il progetto di ricerca e movimento per le persone con parkinson e difficoltà motorie che da quattro anni viene praticato a Bassano e che ha generato una vera e propria compagnia impegnata anche nella presentazione di coreografie originali.

Categorie: Visit Feltre

Fil Rouge

Visit Feltre - Gio, 31/08/2017 - 22:00

Categorie: Visit Feltre

29° Giro delle Mura

Visit Feltre - Sab, 26/08/2017 - 16:00

Categorie: Visit Feltre

WOMAN - dal segno al colore, alla forma

Visit Feltre - Mer, 23/08/2017 - 22:00

La mostra di arte contemporanea ha come protagonista la donna, presentandola sia come artista-donna che espone le proprie opere all’interno della mostra, sia come soggetto delle opere: immagini dell’universo femminile che gli artisti hanno plasmato attraverso gli strumenti dell’arte con le forme, i colori e i segni. 

Espongono:

Alessandra Aita
Fahimeh Baharlo
Yvan Beltrame
Gloria Canal
Stefano Cusumano
Giulia De Serio
Marina Denti
Franco Fonzo
Betty Gobbo
Sergio Giromel
Beppino Lorenzet
Cristina Mavaracchio
Annalisa Medico
Marta Motti
Franco Murer
Lisa Sabbadini
Sergio Sini
Bruna Sordi
Elena Vio

Categorie: Visit Feltre

Aspettando Voilà

Visit Feltre - Sab, 12/08/2017 - 14:00

Categorie: Visit Feltre

PALIO DI FELTRE UN SALTO NEL XV SECOLO

Visit Feltre - Gio, 03/08/2017 - 22:00

Rievocazione storica della dedizione della città a Venezia avvenuta nel 1404. Feltre si anima con i colori dei quattro quartieri che si contendono la disputa del palio con le combattute gare di corsa, tiro con l’arco, tiro alla fune e corsa dei cavalli, sfida finale nell’anello di Pra del Moro.

Molto suggestivi e pittoreschi i costumi dei figuranti del corteo storico, realizzati su modelli d’epoca.

Categorie: Visit Feltre

Aspettando Voilà

Visit Feltre - Sab, 29/07/2017 - 14:00

Categorie: Visit Feltre