Sito in ricostruzione

Tu se qui -> Aggregatore di feed / Sorgenti / Officinema

Officinema


Condividi contenuti
Il sito ufficiale di Officinema Feltre
Aggiornato: 3 ore 10 min fa

BARRY SEAL – UNA STORIA AMERICANA

Lun, 18/09/2017 - 16:00

DAL 14 SETTEMBRE: Basato sulla storia vera dell’omonimo pilota truffaldino, Barry Seal – Una storia americana vede Tom Cruise nei panni dello scaltro aviatore prestato al contrabbando con l’America centrale. Licenziato dalla compagnia di volo per cui lavora, il talentuoso Barry Seal (Cruise) viene scoperto e reclutato dalla CIA per una delle operazioni sotto copertura più rischiose della storia degli USA. L’ex pilota di linea si reinventa trafficante d’armi per il governo, trafficante di cocaina per il cartello di Medellìn, guidato dal criminale colombiano Pablo Escobar, e informatore per la DEA. Il film segue le vicende realmente accadute, le incredibili peripezie di un uomo astuto e assetato di ricchezza, mentre sfugge, rifugge e inganna la legge americana.

DATA USCITA: 14 settembre 2017
GENERE: Thriller
ANNO: 2017
REGIA: Doug Liman
ATTORI: Tom CruiseDomhnall GleesonJesse PlemonsLola KirkeSarah WrightJayma MaysConnor TrinneerCaleb Landry JonesBenito MartinezApril BillingsleyJed ReesJustice LeakMickey SumnerAlejandro EddaMorgan HinklemanBrandon Stacy
SCENEGGIATURA: Gary Spinelli
FOTOGRAFIA: César Charlone
MONTAGGIO: Andrew MondsheinDylan Tichenor
MUSICHE: Christophe Beck
PRODUZIONE: Cross Creek Pictures, Imagine Entertainment, Quadrant Pictures, Vendian Entertainment
DISTRIBUZIONE: Universal Pictures
PAESE: USA

ORARI DELLE PROIEZIONI DI BARRY SEAL – UNA STORIA AMERICANA
  • giovedì 28 settembre - 21:00
  • venerdì 29 settembre - 21:00


Categorie: Cinema

ZERO GRAVITY – SCUOLA DI DANZA – VI INVITA

Sab, 16/09/2017 - 22:03

il 20 settembre ricominciano le lezioni di danza classica e moderna (bambini e ragazzi) per principianti, intermedi e avanzati presso l’Istituto delle Suore Canossiane. ZERO GRAVITY PILATES AND DANCE VI INVITA ALLE:

  • Lezione aperta / selezione di danza moderna per principianti e intermedi mercoledì 20 Settembre alle ore 17.00
  • Lezione aperta / selezione di danza classica per principianti e intermedi mercoledì 20 Settembre alle ore 18.00
info 347 71 23 959

Categorie: Cinema

JUSQU’Á LA GARDE

Gio, 14/09/2017 - 16:41

Jusqu’à la garde è un film di genere drammatico del 2017, diretto da Xavier Legrand, con Denis Ménochet e Léa Drucker. Durata 90 minuti.

DATA USCITA: N.D.
GENERE: Drammatico
ANNO: 2017
REGIA: Xavier Legrand
ATTORI: Denis MénochetLéa DruckerThomas GioriaMathilde AuneveuxSaadia Bentaieb
PAESE: Francia
DURATA: 90 Min
SCENEGGIATURA: Xavier Legrand
CURIOSITA’ JUSQ’Á LA GARDE: Vincitore del Leone d’Argento per la Miglior Regia e del Leone del Futuro Premio Luigi De Laurentiis per un’Opera Prima al Festival di Venezia 2017.

TRAMA JUSQ’Á LA GARDE: La fine di un matrimonio porta a un’aspra lotta tra gli ex coniugi per la custodia di un figlio scombussolato.   ORARI DELLE PROIEZIONI DI JUSQU’Á LA GARDE


Categorie: Cinema

AMMORE E MALAVITA

Gio, 14/09/2017 - 16:28

Ammore e malavita è un film di genere commedia, musicale del 2017, diretto da Marco Manetti, Antonio Manetti, con Giampaolo Morelli e Serena Rossi. Uscita al cinema il 05 ottobre 2017. Durata 133 minuti. Distribuito da 01 Distribution.

DATA USCITA: 05 ottobre 2017
GENERE: CommediaMusicale
ANNO: 2017
REGIA: Marco ManettiAntonio Manetti
ATTORI: Giampaolo MorelliSerena RossiCarlo BuccirossoClaudia GeriniRaizFranco RicciardiAntonio Buonomo
PAESE: Italia
DURATA: 133 Min
DISTRIBUZIONE: 01 Distribution
SCENEGGIATURA: Michelangelo La NeveAntonio Manetti
FOTOGRAFIA: Francesca Amitrano
MONTAGGIO: Federico Maria Maneschi
MUSICHE: Aldo De Scalzi
PRODUZIONE: Madeleine
CURIOSITÀ SU AMMORE E MALAVITA: Presentato in Concorso al Festival di Venezia 2017

TRAMA AMMORE E MALAVITA:Napoli. Ciro (Giampaolo Morelli) è un temuto killer. Insieme a Rosario (Raiz) è una delle due “tigri” al servizio di don Vincenzo (Carlo Buccirosso), “o’ re do pesce”, e della sua astuta moglie, donna Maria (Claudia Gerini). Fatima (Serena Rossi) è una sognatrice, una giovane infermiera. Due mondi in apparenza così distanti, ma destinati a incontrarsi, di nuovo. Una notte Fatima si trova nel posto sbagliato nel momento sbagliato. A Ciro viene dato l’incarico di sbarazzarsi di quella ragazza che ha visto troppo. Ma le cose non vanno come previsto. I due si trovano faccia a faccia, si riconoscono e riscoprono, l’uno nell’altra, l’amore mai dimenticato della loro adolescenza. Per Ciro c’è una sola soluzione: tradire don Vincenzo e donna Maria e uccidere chi li vuole uccidere. Nessuno può fermare l’amore. Inizia così una lotta senza quartiere tra gli splendidi scenari dei vicoli di Napoli e il mare del golfo. Tra musica e azione, amore e pallottole.

ORARI DELLE PROIEZIONI DI AMMORE E MALAVITA


Categorie: Cinema

SWEET COUNTRY

Gio, 14/09/2017 - 16:20

Sweet Country è un film di genere western del 2017, diretto da Warwick Thornton, con Sam Neill e Bryan Brown. Durata 112 minuti.

DATA USCITA: N.D.
GENERE: Western
ANNO: 2017
REGIA: Warwick Thornton
ATTORI: Sam NeillBryan BrownHamilton MorrisThomas M. Wright
PAESE: Australia
DURATA: 112 Min
SCENEGGIATURA: Steven McGregor, David Tranter
CURIOSITA’ SU SWEET COUNTRY: Premio Speciale della Giuria al Festival di Venezia 2017.

TRAMA SWEET COUNTRY: Un western ambientato nel Territorio del Nord, in Australia, una frontiera dove lo stesso concetto di giustizia sembra essere messo sotto processo.

ORARI DELLE PROIEZIONI DI SWEET COUNTRY


Categorie: Cinema

MADRE!

Gio, 14/09/2017 - 15:54

Madre! è un film di genere thriller del 2017, diretto da Darren Aronofsky, con Jennifer Lawrence e Javier Bardem. Uscita al cinema il 28 settembre 2017. Distribuito da 20th Century Fox.

DATA USCITA: 28 settembre 2017
GENERE: Thriller
ANNO: 2017
REGIA: Darren Aronofsky
ATTORI: Jennifer LawrenceJavier BardemDomhnall GleesonEd HarrisMichelle PfeifferBrian Gleeson
PAESE: USA
DISTRIBUZIONE: 20th Century Fox
SCENEGGIATURA: Darren Aronofsky
FOTOGRAFIA: Matthew Libatique
MONTAGGIO: Andrew Weisblum
MUSICHE: Jóhann Jóhannsson
PRODUZIONE: Protozoa Pictures
CURIOSITÀ SU MADRE!: Presentato in Concorso al Festival di Venezia 2017

TRAMA MADRE!:La vita di una giovane coppia è messa alla prova da un inaspettato gruppo di ospiti. E’ un “mistero misterioso” Madre! (mother!), il nuovo film di Darren Aronofsky– direbbero Lillo e Greg, citando parte del titolo di un loro spettacolo. E avrebbero ragione, perché poco si sa della trama del nuovo film del regista di Noè, che dopo il kolossal biblico torna a parlare una lingua più simile a quella di Black Swan. Certo, l’idea di una coppia la cui stabilità (e probabilmente non solo) viene minacciata dall’arrivo di alcuni ospiti fa pensare a un kammerspiel, a un Carnage di Polanski ad esempio o a un The Dinner, ma ad avvertirci che si sconfinerà nell’horror (o nel thriller, o magari perché non nel gore?) non è solo un influente signore della Paramount che tempo fa ha dichiarato che mother! assicurerà “thrills and chills” (trepidazione e brividi), ma anche un magnifico poster in stile un po’ cartolina d’auguri kitsch e un po’ quadro preraffaellita disegnato da James Jean in cui una Jennifer Lawrence dall’aria virginale tiene fra le mani insanguinate il proprio cuore, presumibilmente dopo esserselo strappato dal petto. L’opera d’arte – perché di un capolavoro si tratta – è apparsa online nel giorno della festa della mamma in USA (il 14 maggio), con intento non certo “dissacratorio”, ma almeno per indicare che la madre del film sarà tutt’altro che normale. In ogni modo, genere di riferimento a parte, ecco qualche preziosa informazione: 1) mother! (attenzione, la “m” è minuscola, e poi c’è quel punto esclamativo che in sé racchiude chissà quale enigma…) è un film dal budget tutt’altro che stellare, nonostante il caché da capogiro dell’attrice protagonista, che fra un ciak e l’altro si è legata sentimentalmente al regista. 2) Nel cast c’è Javier Bardem, che impersona la dolce metà della Lawrence e che, abituato com’è a personaggi eccentrici, potrebbe benissimo “impazzire” o comunque comportarsi in maniera bizzarra. 3) Gli altri interpreti sono Ed HarrisMichelle PfeifferBrendan GleesonDomhnall Gleeson e, in un piccolo ruolo, Kristen Wiig. 4) La sceneggiatura è opera dello stesso Aronofsky. 5) A occuparsi delle musiche non è stato Clint Mansell, abituale collaboratore del regista, ma l’islandese Jóhann Jóhannsson, a cui dobbiamo la colonna sonora di The Arrival, Sicario, La teoria del tutto e dell’imminente Blade Runner 2049. Filmmaker capace di tirare fuori il meglio dalle sue attrici (da Jennifer Connelly a Rachel Weisz, da Marisa Tomei a Natalie Portman), Aronofsky aveva pensato fin dall’inizio alla Lawrence per la parte della protagonista. Mettendole a disposizione la propria immaginazione e visionarietà, le ha regalato un ruolo piuttosto inedito, sicuramente diverso dalla Katniss Everdeen di Hunger Games, dalla giovane Mystica di X-Men – L’inizio, X-Men – Giorni di un futuro passato e X-Men – Apocalisse e dai meravigliosi ritratti femminili che Jennifer ci ha restituito nei film di David O. Russell. Qualcuno ricorderà che l’attrice ha accettato immediatamente la proposta del buon Darren, rinunciando senza ripensamenti a The Rosie Project di Richard Linklater. Anche la Pfeiffer, che non fa cinema da un po’ e che rivedremo nel nuovo Assassinio sull’Oriente Express, ha acconsentito volentieri, salvo poi ammettere di aver avuto qualche problema a capire, almeno da una prima lettura, la sceneggiatura, un po’ troppo “esoterica” per i suoi gusti. Chissà come sarebbe stato felice di dividere il set con quest’ultima Mark Margolis, presenza fissa nei film del regista e attore che i più conoscono per la sua interpretazione di Hector Salamanca in Breaking Bad e Better Call Saul. Stavolta, chissà perché, non ci sarà. Quarto film di Darren Aronosfsky girato in 16mm, mother! uscirà nei cinema in Italia il 1° novembre 2017, fra Halloween e il giorno dei morti. Forse, la scelta della data non è casuale. In America il film arriverà il 13 ottobre, in un periodo nel quale le sale sono letteralmente invase dagli horror.

ORARI DELLE PROIEZIONI DI MADRE!



Categorie: Cinema

UNA FAMIGLIA

Gio, 14/09/2017 - 15:45

Una Famiglia è un film di genere drammatico del 2017, diretto da Sebastiano Riso, con Micaela Ramazzotti e Patrick Bruel. Uscita al cinema il 28 settembre 2017. Durata 97 minuti. Distribuito da BIM Distribuzione.

DATA USCITA: 28 settembre 2017
GENERE: Drammatico
ANNO: 2017
REGIA: Sebastiano Riso
ATTORI: Micaela RamazzottiPatrick BruelFortunato CerlinoMarco LeonardiMatilda De AngelisEnnio Fantastichini
PAESE: Italia
DURATA: 97 Min
DISTRIBUZIONE: BIM Distribuzione
SCENEGGIATURA: Andrea CedrolaStefano GrassoSebastiano Riso
FOTOGRAFIA: Piero Basso
MONTAGGIO: Ilaria Fraioli
MUSICHE: Michele Braga
PRODUZIONE: Indiana Production Company, Manny Films, Rai Cinema
CURIOSITA SU UNA FAMIGLIA: Presentato in Concorso al Festival di Venezia 2017.

TRAMA DI UNA FAMIGLIA: Micaela Ramazzotti è la protagonista ribelle e innamorata di Una famiglia, secondo lungometraggio del giovane regista Sebastiano Riso. Accanto a lei, Patrick Bruel nei panni di un compagno sfuggente e passionale, custode di un progetto visionario. Vincent (Bruel) e Maria (Ramazzotti) vivono nella Roma indolente e distratta dei giorni nostri. Lui ha cinquant’anni, origini francesi e una peculiare indole compassionevole. Lei che ha quindici anni in meno, è cresciuta a Ostia con lo stesso temperamento indomabile. Senza radici, libera di vagabondare per la Capitale, la coppia conduce un’esistenza appartata in un’accogliente casa in periferia che Maria ha arredato con cura, lontana da sguardi indiscreti e opprimenti legami familiari. Per loro, che sono bravi a mimetizzarsi nella sonnolenta routine generale, le giornate trascorrono tra intime cene al ristorante, romantici viaggi in metro e avvolgenti serate passionali. Eppure, a uno sguardo più attento, quella quotidianità dall’apparenza così normale lascia trapelare un terribile progetto di vita portato avanti da lui con lucida determinazione e da lei accettato in virtù di un amore senza condizioni. Un progetto che prevede di aiutare coppie che non possono avere figli. Tuttavia, quando Maria intuisce di essere alla sua ultima gravidanza, un egoistico istinto materno prevale sull’ambiziosa visione del compagno. Maria decide che è giunto il momento di formare una vera famiglia. La scelta si porta dietro una conseguenza inevitabile: la ribellione a Vincent, l’uomo della sua vita.

ORARI DELLE PROIEZIONI DI UNA FAMIGLIA


Categorie: Cinema

PRODOTTI ALIMENTARI

Dom, 10/09/2017 - 18:59

Salve a tutti! Queste poche righe per confermarvi che non è possibile consumare all’interno della nostra struttura prodotti alimentari, siano essi cibi, bevande od affini, che non siano stati, entro la medesima, acquisiti. QUALSIASI PRODOTTO che NON sarà quindi stato acquistato presso di noi, DOVRÁ ESSERE SEQUESTRATO e VERRÁ RICONSEGNATO a FINE PROGRAMMAZIONE. Queste le disposizioni vigenti.

 

ELENCO PRODOTTI da noi DISPONIBILI

popcorn salato normale € 3,00
popcorn salato medio € 4,50
popcorn salato bomba € 6,00
popcorn caramellati € 3,50
popcorn al cioccolato € 3,50

M&m’s piccoli € 1,00
M&m’s grandi € 4,50

caramelle in stick € 1,50
caramelle in scatoletta € 2,00

lecca lecca € 0,50

bibite in bottiglia € 2,00
acqua in bottiglia € 1,50

caffè Nespresso € 1,00

 

Categorie: Cinema

L’UOMO DI NEVE

Sab, 09/09/2017 - 20:07

DAL 12 OTTOBRE: L’uomo di neve è un film di genere thriller del 2017, diretto da Tomas Alfredson, con Michael Fassbender e Rebecca Ferguson. Uscita al cinema il 12 ottobre 2017. Distribuito da Universal Pictures.

DATA USCITA: 12 ottobre 2017
GENERE: Thriller
ANNO: 2017
REGIA: Tomas Alfredson
ATTORI: Michael FassbenderRebecca FergusonCharlotte GainsbourgVal KilmerJ.K. SimmonsChloë SevignyToby JonesJames D’ArcyJamie ClaytonJakob OftebroSofia HelinRonan Vibert
PAESE: Gran Bretagna
DISTRIBUZIONE: Universal Pictures

TRAMA L’UOMO DI NEVE: Nella città di Oslo quando i primi fiocchi cadono, alcune donne spariscono nel nulla e misteriosi pupazzi di neve compaiono a sorvegliare le strade. L’uomo di neve segue le indagini del detective Harry Hole (Michael Fassbender), a capo di una squadra speciale della polizia di Oslo incaricata di investigare su una serie di omicidi locali. Dopo l’ennesima sparizione, avvenuta durante la prima nevicata dell’anno, Hole scopre interessanti collegamenti con alcuni casi irrisolti vecchi di vent’anni: la cornice invernale, la vittima designata, il pupazzo di neve sulla scena del crimine, tutti elementi che richiamano i metodi di un elusivo serial killer. Con l’aiuto di una giovane e brillante recluta, il poliziotto dovrà unire i puntini per svelare il disegno nascosto dietro le frequenti sparizioni, prima che la neve torni a imbiancare le strade e cancelli ogni traccia dell’assassino. 

ORARI DELLE PROIEZIONI DI L’UOMO DI NEVE
  • giovedì 12 ottobre - 21:00


Categorie: Cinema

JUSTICE LEAGUE

Dom, 27/08/2017 - 20:36

DAL 16 NOVEMBRE: Justice League è un film di genere azione, avventura, fantasy del 2017, diretto da Joss Whedon, Zack Snyder, con Ben Affleck e Henry Cavill. Uscita al cinema il 16 novembre 2017. Distribuito da Warner Bros..

DATA USCITA: 16 novembre 2017

GENERE: AzioneAvventuraFantasy
ANNO: 2017
REGIA: Joss WhedonZack Snyder
ATTORI: Ben AffleckHenry CavillGal GadotAmber HeardAmy AdamsJason MomoaEzra MillerRay Fisher
PAESE: USA
FORMATO: 3D e 2D
DISTRIBUZIONE: Warner Bros.
SCENEGGIATURA: Chris Terrio
MONTAGGIO: David Brenner
MUSICHE: Junkie XL
PRODUZIONE: Circle 4 Entertainment, DC Comics, DC Entertainment 

TRAMA JUSTICE LEAGUE: Di fronte alla nuova minaccia in agguato, il miliardario Bruce Wayne (Ben Affleck) rivaluta la scelta di lottare in solitaria e decide di fare squadra con un composito gruppo di supereroi, provenienti dai diversi angoli del pianeta. Entrato in possesso dei filmati che ritraggono alcuni metaumani mentre fanno uso di abilità sovrannaturali, il severo Batman, irruvidito dall’età che avanza ma ispirato dal recente sacrificio di Superman (Henry Cavill), si allea con la principessa delle amazzoni Wonder Woman (Gal Gadot) nella perigliosa ricerca per scovarli e reclutarli tutti. Grazie ai costosi mezzi a disposizione, riesce a intrufolarsi nel covo segreto del giovane Barry Allen (Ezra Miller), il talentuoso perito forense di Central City, capace di muoversi a una velocità superiore a quella della luce. Ma se convincere l’amichevole Flash a unirsi alla causa non si rivela così complicato, reclutare il ritroso sovrano di Atlantide non è impresa da poco, nemmeno per il vigilante mascherato. Nel reagire alle pretese di Wayne, lo straniero di nome Arthur Curry, conosciuto come Aquaman (Jason Momoa), sfodera un temperamento impulsivo e autoritario degno del suo rango, e simile a quello di un’altra new entry, Victor Stone, l’ex atleta rivestito di componenti meccaniche che si è guadagnato per questo il soprannome di Cyborg (Ray Fisher). Con la squadra così al completo, guidata da Batman, le forze della Justice League sono pronte a difendere il pianeta da un attacco di proporzioni catastrofiche. PANORAMICA SU JUSTICE LEAGUE: Anche se la lavorazione di questo lungometraggio è iniziata nella primavera del 2016, poco dopo l’uscita di Batman V Superman, la storia produttiva di Justice League è stata per anni uno dei tormentoni più gettonati nel mondo delle news cinematografiche. Il progetto originale risale infatti addirittura al 2007, quando il regista dei Mad Max, George Miller, era praticamente a un passo dal set, con un titolo (Justice League: Mortal) e un casting completo con giovani attori: D. J. Cotrona per Superman, Armie Hammer per Batman, Megan Gale per Wonder Woman, Adam Brody per Flash. Christian Bale, ancora immerso nella trilogia batmaniana di Christopher Nolan, in un’intervista sperava che l’approccio giovanilistico di Miller non pestasse i piedi a quello che loro stavano costruendo. La mancanza di coerenza con le opere di Nolan in sè non avrebbe mai bloccato il film di Miller, ma due altri fattori si rivelarano molto più pesanti: lo sciopero degli sceneggiatori, che fecero slittare una volta la lavorazione fino al 2008, e infine le insistenze del governo australiano, che per consentire la lavorazione a basso costo in patria, imponevano una larga fetta di troupe di quelle parti. A questo bisogna aggiungere che la Warner Bros, scottata dal responso tiepido riservato a Superman Returns con Brandon Routh, non aveva troppa fretta di allonantanarsi dalle sicurezze di Batman. Chiusa la finestra, George Miller sventolò bandiera bianca senza procedere, così il film riprecipitò in un limbo, per essere poi rimesso in cantiere dopo l’uscita di Il cavaliere oscuro – Il ritorno (2012). Questa volta l’approccio è stato diverso, contestualizzandolo all’avvio di un DC Extended Universe che possa fare concorrenza allo strapotere del concorrente Marvel Universe. Attori comuni a tutti i lungometraggi del franchise, storie collegate, narrazione uniforme: si è cominciato con L’uomo d’acciaio (2013) di Zack Snyder, proseguendo con il citato Batman V Superman: Dawn of Justice (2016), sempre di Snyder, poi ancora con Wonder Woman di Patty Jenkins. Nel 2018 seguirà Aquaman con Jason Momoa, diretto da James Wan. Un sequel per Justice League è già previsto per il 2019: sulle prime doveva essere il secondo atto della storia avviata da questo lungometraggio, ma sappiamo invece che si tratterà di un racconto più indipendente. Nemmeno il Justice League, la cui uscita nei cinema in Italia è prevista per il 16 novembre 2017, è stato esente esente da qualche turbolenza: Zack Snyder, designato regista, ha lasciato la supervisione delle parti finali della lavorazione a Joss Whedon (ex-Marvel con i primi due Avengers), a causa di un grave lutto familiare. Maretta anche per la colonna sonora: Hans Zimmer ha deciso di chiudere col mondo dei supereroi già durante Batman V Superman, dov’è stato affiancato da Junkie XL; anche quest’ultimo ha lasciato l’impegno, sgomberando il campo per il buon vecchio Danny Elfman. Le sue musiche saranno probabilmente più in linea col tono più solare e positivo che lo sceneggiatore Geoff Johns ha proposto, evidente già in un primo teaser trailer. La Warner è infatti rimasta scontenta dal responso per il registro dark di Batman V Superman. Il team originale della Justice League of Heroes si formò nel 1960 sulle pagine di The Brave and the Bold, a firma Gardner Fox, comprendendo Batman, Superman, Wonder Woman, Green Lantern, Aquaman e Martian Manhunter. ORARI DELLE PROIEZIONI DI JUSTICE LEAGUE
  • giovedì 16 novembre - 15:00
  • giovedì 16 novembre - 18:00
  • giovedì 16 novembre - 21:00


Categorie: Cinema

THOR RAGNAROK

Sab, 26/08/2017 - 17:42

Thor: Ragnarok è un film di genere azione, fantasy del 2017, diretto da Taika Waititi, con Chris Hemsworth e Tom Hiddleston. Uscita al cinema il 25 ottobre 2017. Distribuito da Walt Disney Studios Motion Pictures Italia.

DATA USCITA: 25 ottobre 2017 TRAMA THOR: RAGNAROK:

Thor: Ragnarok trae ispirazione dalla mitologia norrena. Il sottotitolo stesso della terza avventura del supereroe Marvel rimanda alla leggendaria battaglia tra le forze delle tenebre e quelle della luce.
Per intervenire a difesa del pianeta Terra e dei suoi abitanti, il vanaglorioso principe di Asgard Thor (Chris Hemsworth) ha messo da parte i nobili natali, la discendenza aliena e i conflitti familiari con Loki (Tom Hiddleston), atterrando puntualmente con un tonfo al fianco dei colleghi Avengers tutte le volte che ce n’è stato bisogno. Dopo averlo visto sfidare i componenti più forti della squadra a sollevare il leggendario Mjöllnir, e gongolare nella consapevolezza di essere il solo degno di brandirlo, un potente nemico in gonnella si fa avanti per raccogliere la sfida e disintegra il martello sotto gli increduli occhi del proprietario. La perfida Hela (Cate Blanchett), tornata in libertà dopo millenni di prigionia, minaccia di scatenare la sua ira sul regno di Odino (Anthony Hopkins), e l’unico guerriero in grado di fermarla e scongiurare il Ragnarok è disarmato e imprigionato dall’altra parte dell’universo. Indebolito dallo scontro con Hela, Thor è finito nelle mani del Gran Maestro (Jeff Goldblum), un avido burattinaio il cui passatempo preferito è far duellare forme di vita inferiori dentro un’arena intergalattica. Ma l’avversario che la sorte riserva al dio del tuono è una vecchia conoscenza, lo scienziato Bruce Banner (Mark Ruffalo), nella versione più grossa e arrabbiata. Dopo qualche scaramuccia ai fini dello spettacolo, il “collega di lavoro” Hulk si rivelerà un alleato prezioso per salvare dalla distruzione l’intera civiltà asgardiana.

ORARI DELLE PROIEZIONI DI THOR RAGNAROK


Categorie: Cinema

DUNKIRK

Gio, 10/08/2017 - 22:51

DAL 31 AGOSTO: Dunkirk è un film drammatico di guerra del 2017 della durata di 107 minuti, diretto da Christopher Nolan, con Tom Hardy, Cillian Murphy, Mark Rylance e Kenneth Branagh, al cinema dal 31 agosto 2017, distribuito da Warner Bros. Pictures Italia. Il film, ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, racconta la drammatica evacuazione verso la Gran Bretagna di centinaia di migliaia di soldati alleati dalla spiaggia di Dunkerque sotto la minaccia dell’esercito tedesco.

DATA USCITA: 31 agosto 2017
GENERE: DrammaticoGuerra
ANNO: 2017
REGIA: Christopher Nolan
ATTORI: Tom HardyCillian MurphyMark RylanceKenneth BranaghJames D’ArcyHarry StylesAneurin BarnardJack LowdenBarry KeoghanFionn WhiteheadCharley Palmer RothwellElliott TittensorBrian VernelKevin Guthrie
PAESE: USA, Gran Bretagna, Francia
DURATA: 107 Min
FORMATO: 2D, 3D, IMAX
DISTRIBUZIONE: Warner Bros.

TRAMA DUNKIRK: Con il suo nuovo film Dunkirk, Christopher Nolan accantona per un attimo le contorsioni psicologiche e fantascientifiche degli ultimi anni, per dirigere un colossal di guerra ispirato a fatti realmente accaduti: la nota Operazione Dynamo, effettuata tra il 27 maggio e il 4 giugno del 1940, fu uno degli  avvenimenti più significativi della Seconda Guerra Mondiale e contribuì a spostare le sorti del conflitto in favore degli Alleati.  

Dunkirk racconta dunque l’incredibile evacuazione verso la Gran Bretagna di migliaia di soldati belgi, francesi e britannici, bloccati sulle spiagge di Dunkerque dall’avanzata dell’esercito tedesco, durante la cosiddetta Battaglia di Francia. Le truppe britanniche e alleate si trovano circondate da un lato dalle forze nemiche, e dall’altra dal mare, con il Canale della Manica come unica via di fuga possibile. Le operazioni di imbarco richiedono più tempo del previsto, e vengono ulteriormente rallentate da un violento bombardamento nemico che getta i soldati nel panico e nella disperazione più totali. L’intera cittadina portuale viene coinvolta nei preparativi della spedizione di salvataggio e molti civili si mobilitano per partecipare. Così dopo giorni di attesa, gli uomini vengono tratti in salvo, ma da una flotta improvvisata di imbarcazioni di vario genere, navi da pesca, da diporto e addirittura scialuppe di salvataggio. Nel cast troviamo Tom Hardy, Mark Rylance, Kenneth Branagh, Cillian Murphy, Fionn Whitehead e al suo debutto cinematografico, il cantante degli One Direction Harry Styles.

ORARI DELLE PROIEZIONI DI DUNKIRK
  • mercoledì 6 settembre - 21:00
  • venerdì 8 settembre - 16:00
  • sabato 9 settembre - 21:30
  • domenica 10 settembre - 18:00
  • lunedì 11 settembre - 21:00
  • martedì 12 settembre - 21:00
  • mercoledì 13 settembre - 18:00


Categorie: Cinema

LA PRINCIPESSA E L’AQUILA

Gio, 10/08/2017 - 22:48

DAL 31 AGOSTO: Tra le famiglie nomadi che d’estate tornano sui monti Altai per trascorrervi i mesi caldi, c’è anche quella della piccola Aisholpan, la tredicenne protagonista del documentario La principessa e l’aquila, narrato in Italia da Lodovica Comello. La ragazzina kazaka, appartenente a un’antica famiglia di addestratori di aquile, vorrebbe percorrere la strada dei suoi antenati e concorrere nell’annuale competizione denominata Festival dell’aquila reale. Sotto la guida di suo padre, riuscirà a imparare il mestiere riservato agli uomini, a catturare e ad addestrare un aquilotto tutto suo, e a partecipare infine alla gara tanto attesa. La storia vera della ragazzina che desidera diventare addestratrice sembra quasi un racconto immaginario di conquista e rivalsa femminile, una fiaba propinata per incoraggiare le bambine, proiettata sul grande schermo. Invece il sogno e l’impresa di Asholpan, immortalati in questo lungometraggio poetico e toccante, sono esempio reale degli eccezionali effetti della determinazione.

DATA USCITA: 31 agosto 2017
GENERE: DocumentarioAvventuraFamily
ANNO: 2016
REGIA: Otto Bell
ATTORI: Daisy RidleyLodovica Comello
FOTOGRAFIA: Simon Niblett
MONTAGGIO: Pierre Takal
MUSICHE: Jeff Peters
PRODUZIONE: Kissaki Films, Stacey Reiss Productions
DISTRIBUZIONE: I Wonder Pictures
PAESE: Gran Bretagna, Mongolia, USA
DURATA: 87 Min

ORARI DELLE PROIEZIONI DI LA PRINCIPESSA E L’AQUILA
  • mercoledì 6 settembre - 18:00
  • giovedì 7 settembre - 21:00
  • sabato 9 settembre - 16:30
  • domenica 10 settembre - 21:00
  • martedì 12 settembre - 18:00
  • mercoledì 13 settembre - 21:00


Categorie: Cinema