Sito in ricostruzione

Tu se qui -> Aggregatore di feed / Sorgenti / Officinema

Officinema


Condividi contenuti
Il sito ufficiale di Officinema Feltre
Aggiornato: 1 ora 13 min fa

BOSCH – IL GIARDINO DEI SOGNI

Mer, 01/11/2017 - 22:30

IL 7 e 8 NOVEMBRE: Nell’agosto del 1516 si spegneva Hieronymus Bosch. Questo è l’unico fatto riguardante l’autore de “Il Giardino delle Delizie Terrene” che possiamo datare con precisione. Nato a s-Hertogenbosch, nelle terre dei duchi di Borgogna, Bosch proviene da una famiglia originaria di Aquisgrana, sette secoli prima sede della corte di Carlo Magno. Ed è proprio Bosch l’artista che più di ogni altro riesce a fondere la cultura figurativa fantastica ed esotica del Medioevo e le nuove istanze del rinascimento fiammingo. Il racconto di questa sua doppia anima diventa oggi il protagonista di Bosch – Il giardino dei sogni, il film evento diretto da José Luís López Linares su uno dei dipinti più iconici al mondo. Negli ultimi cinquant’anni sono state date molteplici interpretazioni relative ai quadri del pittore, che è stato presentato alternativamente come membro di una setta esoterica, come alchimista oppure come artista così raffinato da includere nelle sue opere messaggi complessi e giochi di parole visivi basati sui testi biblici e della tradizione.
“Il Giardino delle Delizie Terrene” è un quadro che con sapiente eleganza si rivolge a tutti. È destinato a generare piacere e costernazione agli occhi dell’osservatore comune, ma contiene anche concetti più nascosti che un individuo acuto, impegnato in una ricerca interiore, riconoscerà certamente come simboli di più profondi livelli di significato, capaci di scavare nella coscienza, miscelando con maestria acrobatica mostruoso e macabro, fantastico e demoniaco.Il documentario è arricchito dagli interventi di artisti, scrittori, filosofi, musicisti e scienziati sui significati personali, storici e artistici dell’opera, riproponendo così ai giorni nostri la “conversatio” che iniziò 500 anni fa presso la corte dei duchi di Nassau a Bruxelles, quando l’opera fu commissionata a Bosch. Nel corso del film lasciano infatti la loro testimonianza su “Il Giardino delle Delizie Terrene” scrittori come Salman Rushdie, Orhan Pamuk, Cees Nooteboom; artisti come Miquel Barceló; musicisti come Ludovico Einaudi. E ancora drammaturgi, illustratori, neuroscienziati e ovviamente storici dell’arte come Pilar Silva (curatore della mostra “Bosch, l’esposizione cinquecentenaria” al Museo Nazionale del Prado) e Xavier Salomon (Peter Jay Chief Curator della Frick Collection di New York). Ci sono ancora molti misteri che circondano il trittico delle delizie, ma allo stesso tempo alcuni elementi rimangono inequivocabili: colori brillanti, un’azione complessa, la fusione tra commedia e tragedia, e ancora un mix di intrigo, suspense, peccato, vita, morte e, forse, anche redenzione. Questo documentario è dedicato ai misteri di un dipinto che non può non toccare nel profondo, anche se non si puoi arrivare a comprenderlo completamente. 

ORARI DELLE PROIEZIONI DI BOSCH – IL GIARDINO DEI SOGNI
  • martedì 7 novembre - 18:00
  • mercoledì 8 novembre - 21:00


Categorie: Cinema

PADDINGTON 2

Mer, 01/11/2017 - 00:15

DAL 09 NOVEMBRE: Paddington 2 è un film di genere commedia, avventura, family del 2017, diretto da Paul King, con Ben Whishaw e Hugh Bonneville. Uscita al cinema il 09 novembre 2017. Distribuito da Eagle Pictures.

DATA USCITA: 09 novembre 2017
GENERE: CommediaAvventuraFamily
ANNO: 2017
REGIA: Paul King
ATTORI: Ben WhishawHugh BonnevilleJim BroadbentHugh GrantBrendan GleesonJulie WaltersSally Hawkins
SCENEGGIATURA: Paul KingSimon Farnaby
FOTOGRAFIA: Erik Wilson
PRODUZIONE: Heyday Films, StudioCanal
PAESE: Gran Bretagna
DISTRIBUZIONE: Eagle Pictures

TRAMA PADDINGTON 2: Ufficialmente trasferitosi nella mansarda di casa Brown a Windsor Gardens, Paddington (anche questa volta la voce italiana è quella di Francesco Mandelli) è diventato davvero popolare nel quartiere. E la notorietà dell’orso è destinata a crescere nel secondo capitolo delle sue avventure, Paddington 2. In cerca del regalo perfetto per il centenario di zia Lucy, l’orsa che lo ha amorevolmente allevato nel “profondo e misterioso Perù”, l’orsetto ghiotto di marmellata si imbatte in un incantevole libro pop up, un esemplare unico scovato tra le meraviglie del negozietto di antiquariato del signor Gruber (Jim Broadbent). A corto di denaro, Paddington si rimbocca le maniche del cappottino blu, tira su la visiera floscia del cappello rosso e si cimenta in una serie di strambi lavoretti per racimolare la cifra necessaria. Ma quando il preziosissimo oggetto viene trafugato, tocca a Paddington e ai temerari componenti della famiglia Brown, capitanati da papà Henry (Hugh Bonneville) e mamma Mary (Sally Hawkins), acciuffare il ladro. I sospetti ricadono sull’attore narcisista Phoenix Buchanan(Hugh Grant).

ORARI DELLE PROIEZIONI DI PADDINGTON 2
  • mercoledì 15 novembre - 18:00
  • sabato 18 novembre - 15:30
  • domenica 19 novembre - 15:15
  • martedì 21 novembre - 16:00
  • mercoledì 22 novembre - 18:00
  • sabato 25 novembre - 19:00
  • domenica 26 novembre - 15:15


Categorie: Cinema

THE PLACE

Mar, 31/10/2017 - 23:45

DAL 09 NOVEMBRE: The Place è un film di genere commedia del 2017, diretto da Paolo Genovese, con Valerio Mastandrea e Marco Giallini. Uscita al cinema il 09 novembre 2017. Distribuito da Medusa Film.

DATA USCITA: 09 novembre 2017
GENERE: Commedia
ANNO: 2017
REGIA: Paolo Genovese
ATTORI: Valerio MastandreaMarco GialliniAlba RohrwacherVittoria PucciniRocco PapaleoSilvio MuccinoSilvia D’amicoVinicio MarchioniAlessandro BorghiSabrina FerilliGiulia Lazzarini
PAESE: Italia
DISTRIBUZIONE: Medusa Film
SCENEGGIATURA: Isabella AguilarPaolo Genovese
FOTOGRAFIA: Fabrizio Lucci
MONTAGGIO: Consuelo Catucci
MUSICHE: Maurizio Filardo
PRODUZIONE: Medusa Film

TRAMA DE “THE PLACE”: Ispirato alla serie “The Booth at the End”, il nuovo film di Paolo GenoveseThe place, volge lo sguardo su un misterioso protagonista, ospite abituale a abitudinario di un ristorante, pronto a esaudire i più grandi desideri di otto visitatori in cambio di…alcuni “compiti” da svolgere. Quanto saranno disposti a spingersi oltre i protagonisti per realizzare i loro desideri? Chi di loro accetterà la sfida lanciata dall’enigmatico individuo seduto sempre allo stesso tavolo.

ORARI DELLE PROIEZIONI DI THE PLACE
  • domenica 12 novembre - 18:30
  • lunedì 13 novembre - 18:00
  • mercoledì 15 novembre - 16:00
  • venerdì 17 novembre - 18:00
  • domenica 19 novembre - 21:00
  • martedì 21 novembre - 18:00
  • mercoledì 22 novembre - 21:00
  • sabato 25 novembre - 17:00


Categorie: Cinema

VENEZIA SALVA

Mar, 31/10/2017 - 23:30

IL 10 NOVEMBRE: TRAMA DEL FILM VENEZIA SALVA: Venezia salva, liberamente ispirato alla tragedia della drammaturga francese Simone Weil, è il nuovo film diretto da Serena Nono, artista figurativa e regista veneziana che aveva esordito col documentario la Via della Croce. La pellicola verrà proiettata in anteprima il 4 settembre alle Giornate degli Autori del Festival di Venezia ed è stata prodotta dall’attore e regista David Riondino . Un film in costume, ambientato nella Serenissima Repubblica all’inizio del ‘600, quando la penisola italiana, divisa in ducati e staterelli, subiva l’influenza dell’Impero spagnolo. Proprio la Spagna, avida di terre e mossa dalla bramosia di impossessarsi delle ricchezze di San Marco, cerca di organizzare un colpo di stato, una congiura armata, valendosi di alcuni mercenari, ma l’amore per una fanciulla veneziana porterà uno dei congiurati a confessare preventivamente l’azione, salvando la Repubblica. Il film è caratterizzato, anche dalle stesse intenzioni della regista e sceneggiatrice, da un’evidente impronta classica, sia nelle immagini che nella fotografia e nella recitazione (vedi le Note di regia). Nel cast, oltre al già citato David Riondino, troviamo Nicola Golea, nei panni del protagonista Jaffier e Roxana Kenjeeva che interpreta la bella Violetta.

David Riondino: Segretario del Consiglio dei Dieci
Nicola Golea: Jaffier
Roxana Kenjeeva: Violetta
Domenico Palazzo: Renaud
Matteo Parrinello: Pierre Lagrand
Vincenza Petrella: Cortigiana greca
Katharina Miroslawa: Cortigiana
Emilio Vinci: Sergente Brulard
Ulisse Fiolo: Capitano Durand

ORARI DELLE PROIEZIONI DI VENEZIA SALVA
  • venerdì 10 novembre - 21:00


Categorie: Cinema

GOMORRA 3

Mar, 31/10/2017 - 23:15

IL 14 e 15 NOVEMBRE: (ANSA) – ROMA, 19 SET – Gomorra 3 al cinema: mentre cresce l’attesa per la terza stagione della serie cult, Sky e Vision Distribution lanciano la sfida in sala. In oltre 300 schermi italiani il 14 e 15 novembre si potranno vedere in anteprima due episodi della serie, il primo e il terzo, con un’operazione mai tentata prima in Italia: una serie tv debutta in anteprima al cinema. Gomorra 3 arriverà poi su Sky Atlantic dal 17 novembre.
Prodotta da Sky Atlantic, Cattleya e Fandango in collaborazione con Beta Film, da un’idea di Roberto Saviano, la terza stagione è diretta da Claudio Cupellini e Francesca Comencini. Nel cast, oltre ai volti più noti e amati come Marco D’Amore (Ciro di Marzio), Salvatore Esposito (Genny Savastano), Cristiana Dell’Anna (Patrizia) e Cristina Donadio (Scianèl), faranno il loro ingresso due giovani attori napoletani: Arturo Muselli e Loris De Luna. Prodotta da Sky Atlantic, Cattleya e Fandango in collaborazione con Beta Film, da un’idea di Roberto Saviano.

ORARI DELLE PROIEZIONI DI GOMORRA 3
  • martedì 14 novembre - 21:00
  • mercoledì 15 novembre - 21:00


Categorie: Cinema

JUSTICE LEAGUE

Mar, 31/10/2017 - 23:00

DAL 16 NOVEMBRE: Justice League è un film di genere azione, avventura, fantasy del 2017, diretto da Joss Whedon, Zack Snyder, con Ben Affleck e Henry Cavill. Uscita al cinema il 16 novembre 2017. Distribuito da Warner Bros..

DATA USCITA: 16 novembre 2017

GENERE: AzioneAvventuraFantasy
ANNO: 2017
REGIA: Joss WhedonZack Snyder
ATTORI: Ben AffleckHenry CavillGal GadotAmber HeardAmy AdamsJason MomoaEzra MillerRay Fisher
PAESE: USA
FORMATO: 3D e 2D
DISTRIBUZIONE: Warner Bros.
SCENEGGIATURA: Chris Terrio
MONTAGGIO: David Brenner
MUSICHE: Junkie XL
PRODUZIONE: Circle 4 Entertainment, DC Comics, DC Entertainment 

TRAMA JUSTICE LEAGUE: Di fronte alla nuova minaccia in agguato, il miliardario Bruce Wayne (Ben Affleck) rivaluta la scelta di lottare in solitaria e decide di fare squadra con un composito gruppo di supereroi, provenienti dai diversi angoli del pianeta. Entrato in possesso dei filmati che ritraggono alcuni metaumani mentre fanno uso di abilità sovrannaturali, il severo Batman, irruvidito dall’età che avanza ma ispirato dal recente sacrificio di Superman (Henry Cavill), si allea con la principessa delle amazzoni Wonder Woman (Gal Gadot) nella perigliosa ricerca per scovarli e reclutarli tutti. Grazie ai costosi mezzi a disposizione, riesce a intrufolarsi nel covo segreto del giovane Barry Allen (Ezra Miller), il talentuoso perito forense di Central City, capace di muoversi a una velocità superiore a quella della luce. Ma se convincere l’amichevole Flash a unirsi alla causa non si rivela così complicato, reclutare il ritroso sovrano di Atlantide non è impresa da poco, nemmeno per il vigilante mascherato. Nel reagire alle pretese di Wayne, lo straniero di nome Arthur Curry, conosciuto come Aquaman (Jason Momoa), sfodera un temperamento impulsivo e autoritario degno del suo rango, e simile a quello di un’altra new entry, Victor Stone, l’ex atleta rivestito di componenti meccaniche che si è guadagnato per questo il soprannome di Cyborg (Ray Fisher). Con la squadra così al completo, guidata da Batman, le forze della Justice League sono pronte a difendere il pianeta da un attacco di proporzioni catastrofiche. PANORAMICA SU JUSTICE LEAGUE: Anche se la lavorazione di questo lungometraggio è iniziata nella primavera del 2016, poco dopo l’uscita di Batman V Superman, la storia produttiva di Justice League è stata per anni uno dei tormentoni più gettonati nel mondo delle news cinematografiche. Il progetto originale risale infatti addirittura al 2007, quando il regista dei Mad Max, George Miller, era praticamente a un passo dal set, con un titolo (Justice League: Mortal) e un casting completo con giovani attori: D. J. Cotrona per Superman, Armie Hammer per Batman, Megan Gale per Wonder Woman, Adam Brody per Flash. Christian Bale, ancora immerso nella trilogia batmaniana di Christopher Nolan, in un’intervista sperava che l’approccio giovanilistico di Miller non pestasse i piedi a quello che loro stavano costruendo. La mancanza di coerenza con le opere di Nolan in sè non avrebbe mai bloccato il film di Miller, ma due altri fattori si rivelarano molto più pesanti: lo sciopero degli sceneggiatori, che fecero slittare una volta la lavorazione fino al 2008, e infine le insistenze del governo australiano, che per consentire la lavorazione a basso costo in patria, imponevano una larga fetta di troupe di quelle parti. A questo bisogna aggiungere che la Warner Bros, scottata dal responso tiepido riservato a Superman Returns con Brandon Routh, non aveva troppa fretta di allonantanarsi dalle sicurezze di Batman. Chiusa la finestra, George Miller sventolò bandiera bianca senza procedere, così il film riprecipitò in un limbo, per essere poi rimesso in cantiere dopo l’uscita di Il cavaliere oscuro – Il ritorno (2012). Questa volta l’approccio è stato diverso, contestualizzandolo all’avvio di un DC Extended Universe che possa fare concorrenza allo strapotere del concorrente Marvel Universe. Attori comuni a tutti i lungometraggi del franchise, storie collegate, narrazione uniforme: si è cominciato con L’uomo d’acciaio (2013) di Zack Snyder, proseguendo con il citato Batman V Superman: Dawn of Justice (2016), sempre di Snyder, poi ancora con Wonder Woman di Patty Jenkins. Nel 2018 seguirà Aquaman con Jason Momoa, diretto da James Wan. Un sequel per Justice League è già previsto per il 2019: sulle prime doveva essere il secondo atto della storia avviata da questo lungometraggio, ma sappiamo invece che si tratterà di un racconto più indipendente. Nemmeno il Justice League, la cui uscita nei cinema in Italia è prevista per il 16 novembre 2017, è stato esente esente da qualche turbolenza: Zack Snyder, designato regista, ha lasciato la supervisione delle parti finali della lavorazione a Joss Whedon (ex-Marvel con i primi due Avengers), a causa di un grave lutto familiare. Maretta anche per la colonna sonora: Hans Zimmer ha deciso di chiudere col mondo dei supereroi già durante Batman V Superman, dov’è stato affiancato da Junkie XL; anche quest’ultimo ha lasciato l’impegno, sgomberando il campo per il buon vecchio Danny Elfman. Le sue musiche saranno probabilmente più in linea col tono più solare e positivo che lo sceneggiatore Geoff Johns ha proposto, evidente già in un primo teaser trailer. La Warner è infatti rimasta scontenta dal responso per il registro dark di Batman V Superman. Il team originale della Justice League of Heroes si formò nel 1960 sulle pagine di The Brave and the Bold, a firma Gardner Fox, comprendendo Batman, Superman, Wonder Woman, Green Lantern, Aquaman e Martian Manhunter. ORARI DELLE PROIEZIONI DI JUSTICE LEAGUE
  • sabato 18 novembre - 13:30
  • sabato 18 novembre - 17:30
  • sabato 18 novembre - 21:30
  • domenica 19 novembre - 13:00
  • domenica 19 novembre - 17:00
  • martedì 21 novembre - 21:00
  • mercoledì 22 novembre - 15:00
  • giovedì 23 novembre - 18:00
  • venerdì 24 novembre - 18:00
  • sabato 25 novembre - 14:00
  • sabato 25 novembre - 21:30
  • domenica 26 novembre - 16:00
  • domenica 26 novembre - 21:00
  • martedì 28 novembre - 15:00
  • mercoledì 29 novembre - 18:00


Categorie: Cinema

FINCHÉ C’É PROSECCO C’É SPERANZA

Mar, 31/10/2017 - 22:55

DAL 18 NOVEMBRE: Finché c’è prosecco c’è speranza è un film giallo del 2017, diretto da Antonio Padovan, con protagonista Giuseppe Battiston nei panni dell‘ispettore Stucky, il personaggio creato da Fulvio Ervas. Campagna veneta, colline del Prosecco. L’ispettore Stucky (Giuseppe Battiston), protagonista di Finché c’è prosecco c’è speranza, è chiamato a investigare su un apparente caso di suicidio: quello del facoltoso conte Desiderio Ancillotto, che si è tolto la vita con un gesto teatrale e improvviso.
Stucky (metà persiano, metà veneziano) appena promosso, tenta goffamente di portare avanti le indagini, schiacciato dall’inesperienza e dal peso di ingombranti questioni irrisolte. Tra filari e bollicine, il tenace ispettore si confronta con bottai, osti, confraternite di saggi bevitori, realizzando che la chiave per risolvere il mistero sta nella peculiare visione della vita che anima la zona; che la soluzione al suicidio-delitto del conte passa per la sua cantina, tra vetro e sughero, alcol e lieviti addormentati.
Le splendide colline del Prosecco e i borghi di quella zona sono i protagonisti di questo rilassante e godibile giallo, tutto da assaporare, tanto quanto l’ispettore Stucky di Giuseppe Battiston e gli altri attori del cast. Un’opera prima che nella sua trama e nel modo di raccontarla ribadisce un concetto chiave: la sostenibilità, tanto in senso ambientale quanto esistenziale. E, perché no, anche cinematografico. Intriso di calore umano e di ironia sottile, conta anche su un cameo di Vitaliano Trevisan. (Federico Gironi – ComingSoon.it)

DATA USCITA: 31 ottobre 2017
GENERE: Giallo
ANNO: 2017
REGIA: Antonio Padovan
ATTORI: Giuseppe BattistonTeco CelioLiz SolariRoberto CitranSilvia D’amicoBabak KarimiGisella BurinatoRade Serbedzija
PAESE: Italia
DURATA: 101 Min
DISTRIBUZIONE: Parthénos

ORARI DELLE PROIEZIONI DI FINCHÉ C’É PROSECCO C’É SPERANZA
  • sabato 18 novembre - 19:45
  • domenica 19 novembre - 19:15
  • giovedì 23 novembre - 21:00
  • venerdì 24 novembre - 16:00


Categorie: Cinema

VICTORIA E ABDUL

Mar, 31/10/2017 - 22:48

DAL 02 NOVEMBRE: Victoria e Abdul è un film di genere drammatico del 2017, diretto da Stephen Frears, con Judi Dench e Eddie Izzard. Uscita al cinema il 26 ottobre 2017. Distribuito da Universal Pictures.

GENERE: Drammatico
ANNO: 2017
REGIA: Stephen Frears
ATTORI: Judi DenchEddie IzzardAli FazalMichael GambonOlivia WilliamsTim Pigott-SmithSimon CallowFenella WoolgarJulian WadhamRuth McCabe
PAESE: USA, Gran Bretagna
DISTRIBUZIONE: Universal Pictures

TRAMA VICTORIA E ABDUL: Victoria e Abdul è ispirato alla storia vera dell’improbabile amicizia tra il commesso indiano Abdul e la regina Vittoria, durante gli ultimi anni del suo regno. Abdul Karim (Ali Fazal) ha solo 24 anni quando sbarca in Inghilterra per servire a tavola durante il Giubileo d’oro della Regina (Judi Dench). Lo sguardo curioso e l’animo incline alla ribellione del ragazzo fanno breccia nel cuore dell’anziana monarca, stanca di protocolli e rituali di corte e di notizie funeste dalle colonie britanniche. Affascinata dai racconti esotici e spensierati di Abdul, la Regina comincia a preferire la compagnia del domestico alla cerchia di barbosi e petulanti consiglieri reali. Tanto che il giovane e inesperto commesso si ritrova d’un tratto assistente personale dell’imperatrice d’India in persona. E l’anno dopo addirittura insegnante, incaricato di istruirla sulle questioni indiane. Ma la relazione sempre più intensa e controversa tra i due scatena una rivolta ai vertici della casa reale, che neanche la dispotica Vittoria, ormai alla soglia degli 82 anni, riuscirà a sedare tanto facilmente.

ORARI DELLE PROIEZIONI DI VICTORIA E ABDUL
  • sabato 2 dicembre - 17:00
  • domenica 3 dicembre - 19:00


Categorie: Cinema

LOVING VINCENT

Mar, 31/10/2017 - 22:45

IL 20 NOVEMBRE: Loving Vincent è un film di genere animazione, drammatico del 2016, diretto da Dorota Kobiela, Hugh Welchman. 

DATA USCITA: 16 ottobre 2017
GENERE: AnimazioneDrammatico
ANNO: 2017
REGIA: Dorota KobielaHugh Welchman
PAESE: Gran Bretagna, Polonia
SCENEGGIATURA: Hugh WelchmanJacek von Dehnel
FOTOGRAFIA: Tristan Oliver
MUSICHE: Clint Mansell
PRODUZIONE: BreakThru Productions, Silver Reel, Trademark Film

TRAMA LOVING VINCENT: L’incredibile storia della vita di Van Gogh attraverso i suoi quadri. Un potente e suggestivo racconto realizzato con oltre 60000 tele dipinte a mano per un viaggio nll’arte e nel mistero della scomparsa di uno dei più importanti pittori di sempre.Il primo lungometraggio interamente dipinto su tela che racconta le opere e la vita di Vincent van Gogh. Un originale incontro tra arte e cinema vincitore del Premio del Pubblico al Festival d’Annecy
“Non possiamo che parlare con i nostri dipinti” – Vincent van Gogh
Nessun altro artista al mondo ha dato vita a così tante leggende quanto Vincent van Gogh (1853-1890). Dopo il successo di “Van Gogh Alive – The Experience” (la mostra multimediale più visitata al mondo), arriva finalmente al cinema una nuova straordinaria esperienza visiva: un appuntamento nato dal connubio tra arte e tecnologia che segnerà una nuova frontiera per la Grande Arte al Cinema, offrendoci l’opportunità di conoscere in modo nuovo uno degli artisti più amati di sempre. Definito come un martire, un satiro lussurioso, un folle, un genio e un fannullone, e spesso anche travisato e oscurato dal mito e dal tempo, il vero Vincent viene improvvisamente svelato dalle sue lettere. Ispirandosi al suo ultimo scritto, quello in cui annotava “Non possiamo che parlare con i nostri dipinti”Loving Vicent ha scelto di partire dalle parole dell’artista, lasciando che fossero proprio i dipinti a raccontare la storia e l’opera del pittore olandese esposto nei più importanti musei del mondo, da Amsterdam a New York, da Londra a Mosca, da Parigi a Dallas. Scritto e diretto da Dorota Kobiela & Hugh WelchmanLoving Vincent è infatti il primo lungometraggio interamente dipinto su tela. Realizzato elaborando i quadri dipinti del pittore, il film – che sarà nelle sale il giorno 20 novembre – è composto da migliaia di immagini create nello stile di Vincent van Gogh realizzate da un team di 125 artisti che hanno lavorato anni per arrivare a un risultato originale e di enorme impatto. Un lungometraggio poetico e seducente che mescola arte, tecnologia e pittura e si è aggiudicato il Premio del Pubblico all’ultimo Festival d’Annecy. Del resto la forma d’arte di questo film è differente dalla pittura. Se la pittura fissa uno specifico momento della realtà, il film appare fluido, sembra muoversi tra lo spazio e il tempo. Per questo il Painting Design Team ha impiegato un anno per re-immaginare i quadri di van Gogh come se fossero un film. In Loving Vicent 94 quadri di van Gogh sono riprodotti in una forma simile a quella originale e più di 31 dipinti sono rappresentati parzialmente. La narrazione – che riporta in vita opere come Caffè di notte, Campo di grano con volo di corvi, Notte stellata, ma anche ritratti e autoritratti di van Gogh- si apre in Francia, nell’estate del 1891. Armand Roulin, un giovane inconcludente e privo di aspirazioni, riceve da suo padre, il postino Joseph Roulin, una lettera da consegnare a mano a Parigi. Il destinatario è Théo van Gogh, fratello del pittore che si è da poco tolto la vita. Armand non è per nulla felice della missione affidatagli: è imbarazzato dall’amicizia che legava suo padre e Vincent, un pittore straniero che si è tagliato l’orecchio ed è stato internato in un manicomio locale. Ma a Parigi non c’è alcuna traccia di Théo. La ricerca condurrà Armand da Père Tanguy, commerciante di colori, e quindi nel tranquillo villaggio di Auvers-sur-Oise, a un’ora da Parigi, dal medico che si occupò di Vincent nelle sue ultime settimane di vita, il Dottor Paul Gachet. Conosceremo così la locanda dei Ravoux, dove Vincent soggiornò per le ultime dieci settimane e dove il 29 luglio 1890 morì per un proiettile nell’addome. Qui Armand incontrerà anche la figlia del proprietario, Adeline Ravoux, la domestica e la figlia del dottore e -presso il fiume dove Vincent trascorse i suoi giorni- anche il Barcaiolo che lo conobbe. Un viaggio attraverso strazianti rivelazioni per capire e apprezzare l’appassionante vita e la straordinaria opera di Vincent van Gogh.

ORARI DELLE PROIEZIONI DI LOVING VINCENT
  • lunedì 20 novembre - 16:00
  • lunedì 20 novembre - 18:00
  • lunedì 20 novembre - 21:00


Categorie: Cinema

BORG MCENROE

Mar, 31/10/2017 - 22:40

DAL 05 DICEMBRE: Borg McEnroe è un film di genere drammatico, biografico del 2017, diretto da Janus Metz Pedersen, con Shia LaBeouf e Sverrir Gudnason. Uscita al cinema il 09 novembre 2017. Durata 100 minuti. Distribuito da Lucky Red. Borg McEnroe porta sullo schermo la leggendaria rivalità tra due dei migliori tennisti della storia, finiti ai lati opposti dello stesso campo per 14 volte in quattro anni (tra il 1978 e il 1981). La calma glaciale del tennista Björn Borg (Sverrir Gudnason) contro il temperamento impetuoso dell’avversario John McEnroe (Shia Labeouf); i movimenti rigidi e calibrati del giocatore svedese contro il gioco nervoso e dinamico dello statunitense, preda di frequenti attacchi d’ira ai danni degli spettatori e dell’arbitro di turno. La contrapposizione tra i due atleti non si esaurisce sul campo da tennis: le personalità opposte, gli stili diversi e l’imprevedibilità dei risultati rendono il confronto ancora più serrato e avvincente, proiettando i due campioni tra le stelle del firmamento sportivo. Fino alla finale di Wimbledon del 1980, considerata una delle partite più belle della storia del tennis.  

DATA USCITA: 09 novembre 2017
GENERE: DrammaticoBiografico
ANNO: 2017
REGIA: Janus Metz Pedersen
ATTORI: Shia LaBeoufSverrir GudnasonStellan SkarsgårdTuva NovotnyDavid BamberClaes LjungmarkRobert EmmsDemetri GoritsasColin Stinton
PAESE: Svezia, Danimarca, Finlandia
DURATA: 100 Min
DISTRIBUZIONE: Lucky Red

ORARI DELLE PROIEZIONI DI BORG MCENROE
  • martedì 5 dicembre - 18:00


Categorie: Cinema

LUIGO

Mar, 31/10/2017 - 22:30

DAL 24 NOVEMBRE: Luigo (30 anni) ha completamente dilapidato il patrimonio ereditato e vive con suo fratello, invasato di filosofia orientale, in una casa oggetto di sfratto nel centro di Bologna. L’amica Michela è l’unica che continua a dargli fiducia, nonostante insista nello sperperare gli ultimi centesimi in improbabili sceneggiate in cui assume false identità. Messo alle strette da banche e agenzia delle entrate, dopo vari fallimenti di fuga, ha una grande intuizione: mettere in scena il proprio funerale. Con la complicità del fratello e di Michela trova al mare il corpo esanime di un immigrato e lo porta a Bologna, ma al suo ritorno fa una scoperta che gli sconvolgerà i piani.

Luigo è un film di genere commedia, grottesco, del 2017, diretto da Stefano Usardi, con Angelo Donato Colombo, Marta Lunetta, Riccardo de Torrebruna e Giovanni Morassutti. Uscita al cinema il 13 novembre 2017. Distribuito da Fifilm.

DATA USCITA: 13 novembre 2017
GENERE: Commedia, Grottesco
ANNO: 2017
REGIA: Stefano Usardi
ATTORI: Angelo Donato Colombo, Marta Lunetta, Riccardo de Torrebruna e Giovanni Morassutti, Bob Messini, Amadou Duval
PAESE: Italia
DISTRIBUZIONE: Fifilm Productions

ORARI DELLE PROIEZIONI DI LUIGO
  • venerdì 24 novembre - 21:00
  • domenica 26 novembre - 19:15
  • lunedì 27 novembre - 18:00
  • martedì 28 novembre - 21:00


Categorie: Cinema

CANALETTO A VENEZIA

Mar, 31/10/2017 - 22:15

IL 27, 28 e 29 NOVEMBRE: Giovanni Antonio Canal, universalmente conosciuto come Canaletto, nacque nell’ottobre del 1697 a Venezia, la città di cui dipinse infinite vedute per le quali divenne noto già dal Settecento. La precisione delle architetture e della prospettiva che spicca nelle sue opere deriva dalla formazione che, sin da giovanissimo, l’artista acquisì presso la bottega del padre Bernardo, specializzato nella produzione di scenografie per allestimenti teatrali veneziani. Ma Canaletto (1697-1768) fu molto più che un eccellente vedutista, com’è possibile comprendere studiando i suoi lavori e confrontandoli con le vedute reali. Canaletto a Venezia garantisce allo spettatore un accesso unico alle opere d’arte di Canaletto conservate presso la Royal Collection di Londra, molte delle quali esposte nella mostra “Canaletto e l’arte di Venezia”, presso la Galleria della Regina a Buckingham Palace (fino al 12 novembre 2017). Il film offre inoltre l’opportunità di entrare in due residenze reali ufficiali – Buckingham Palace e Windsor Castle – per conoscere più da vicino l’artista e il suo principale agente Joseph Smith, Console britannico a Venezia che introdusse il pittore nel Regno Unito. Gli spettatori si avventureranno così in un singolare Grand Tour, visitando i luoghi amati dai contemporanei di Canaletto e da lui immortalati in vedute indimenticabili – dal Ponte del Rialto a Piazza San Marco, da Palazzo Ducale fino alla Chiesa dei Santi Giovanni e Paolo, guidati dai curatori della Royal Collection Trust e dai maggiori esperti al mondo della storia di Venezia. Nessun altro artista ha catturato l’essenza e il fascino di Venezia come ha saputo fare Canaletto. Nonostante il rapporto intimo del pittore con la città in cui nacque, visse e morì, la più grande collezione delle sue opere è conservata nel Regno Unito, all’interno della Royal Collection. Nel 1762, Re George III acquistò infatti quasi tutti i lavori dell’artista collezionati da Joseph Smith. Molte opere di questa collezione sono esposte ora nella mostra “Canaletto e l’arte di Venezia” che, dopo Londra, approderà nelle grandi città italiane per esplorare le origini dell’arte dell’artista veneziano. L’eccezionale gruppo di oltre 200 dipinti, disegni e stampe in esposizione, offre una visione impareggiabile della maestria di Canaletto e dei suoi contemporanei, oltre che della città di cui il pittore divenne simbolo. Sebbene le sue opere appaiano fedeli rappresentazioni di Venezia, infatti, l’abilità di Canaletto viene dalla sua manipolazione della realtà. L’artista, infatti, cambiava la posizione degli edifici o apriva nuove vedute per creare la composizione perfetta, partendo dal reale. Per questo i suoi dipinti furono ricercati con particolare ardore e collezionati dai protagonisti del Grand Tour. L’immaginazione giocosa del pittore veneziano si estese in un nuovo genere nel quale Canaletto eccelse: il ‘capriccio’, che converte la combinazione di realtà e architetture inventate in nuove vedute immaginarie. In questo senso, Canaletto è da considerarsi un vero e proprio maestro della narrazione.

 

ORARI DELLE PROIEZIONI DI CANALETTO A VENEZIA
  • lunedì 27 novembre - 21:00
  • martedì 28 novembre - 18:00
  • mercoledì 29 novembre - 21:00


Categorie: Cinema

VASCO MODENA PARK – IL FILM

Mar, 31/10/2017 - 21:58

IL 1°,4, 6 DICEMBRE: Vasco Modena Park – il film è un film di genere musicale del 2017, diretto da Pepsy Romanoff, con Vasco Rossi. Al cinema la versione inedita dell’evento che il 1° luglio a Modena ha visto Vasco protagonista assoluto assieme ai 220.000 spettatori accorsi da ogni parte per partecipare alla “festa epocale” dei suoi primi 40 anni “dal fronte del palco”. Duecentoventimila voci al cielo, ventisette telecamere, massima attenzione alla resa sonora, un montaggio al cardiopalma. Il film diretto da Giuseppe Domingo Romano, in arte Pepsy Romanoff, è arricchito da preziosi materiali inediti e dalle riflessioni dello stesso Vasco, che si trasformerà in un Caronte capace di trasportare i fans ad esplorare gli spartiti della sua vita. Oltre due ore di rock e di energia pura, per rivivere un momento unico da ascoltare, un’avventura epica da guardare, una grande festa da…cantare ancora una volta tutti insieme. Ma questa volta al cinema!

DATA USCITA: 01 dicembre 2017
GENERE: Musicale
ANNO: 2017
REGIA: Pepsy Romanoff
ATTORI: Vasco Rossi
PAESE: Italia
DISTRIBUZIONE: QMI Stardust in collaborazione con Universal Music

ORARI DELLE PROIEZIONI DI VASCO MODENA PARK – IL FILM
  • venerdì 1 dicembre - 21:00
  • lunedì 4 dicembre - 18:00
  • mercoledì 6 dicembre - 21:00


Categorie: Cinema

IL VANGELO SECONDO MATTEI

Sab, 30/09/2017 - 21:14

DAL 26 OTTOBRE: Commedia italiana secondo la migliore tradizione, Il Vangelo secondo Mattei è un film esilarante e ironicamente drammatico. Ultimi momenti per la post produzione de Il Vangelo secondo Mattei di Antonio Andrisani e Pascal Zullino con uno strepitoso Flavio Bucci. Il film uscirà nelle sale distribuito da Moovioole dal 26 ottobre prossimo. Commedia italiana secondo la migliore tradizione, Il Vangelo secondo Mattei è un film che mette insieme, con un tocco lieve ma mai superficiale, ecologia, grande storia del cinema e commedia. Prima ancora di arrivare in sala si è aggiudicato il Premio Speciale alla 5a edizione del Russia-Italia Film Festival.
TRAMA: Un cinico regista ed il suo assistente ritornano in Basilicata, loro terra d’origine, in cerca di riscatto. Giunti all’età di 50 anni e falliti nelle loro ambizioni artistiche decidono di cavalcare il dissenso sulle estrazioni petrolifere per mettere su uno sgangherato film d’inchiesta dal titolo “Il Vangelo secondo Mattei” e che si intreccerà con la vita di Pier Paolo Pasolini, autore dell’incompiuto romanzo “Petrolio” e del capolavoro cinematografico “Il vangelo secondo Matteo”, girato in Basilicata nel 1964. I due, spinti da ragioni di “marketing” più che estetiche, scelgono come protagonista del loro film un anziano materano, Franco, settantenne che da ragazzino, appunto, partecipò come comparsa sul film di Pasolini. Per l’anziano Franco, che dovrà intempretare nientemeno che il ruolo di Gesù, questa è la tanto attesa occasione del riscatto. Ma il tema scottante trattato dal loro film, ossia il petrolio ed il rapporto con la terra, comincia a dare fastido a qualcuno…

Regia: Antonio Andrisani, Pascal Zullino
Attori: Flavio Bucci Franco Gravela, Ludovica Modugno Marisa Gravela, Antonio Andrisani Alberto Rizzo, Pascal Zullino Savino, Antonio Stornaiolo Senatore Lisurici, Riccardo Zinna Informatore, Andrea Osvárt Restauratrice, Gianni Ferreri Direttore del Museo, Marco Caldoro Professore, Mimmo Calopresti Giornalista, Gigi Angiulli Panettiere, Enrique Irazoqui Gesù del ’64
Soggetto: Antonio Andrisani
Sceneggiatura: Antonio Andrisani
Fotografia: Rocco Marra
Musiche: Francesco FecondoPeppino De Florio
Montaggio: Francesco De Matteis
Costumi: Chiara Aversano
Suono: Carlo Licenziato – (fonico presa diretta)
PRODUZIONE ESECUTIVA: BRIGATA GERMI S.R.L.S.
DURATA: 78′
DISTRIBUZIONE: MOOVIOOLE S.R.L.
PRODUZIONE: RUN FILM S.R.L., MOOVIOLE S.R.L.. TFSC LTD
DATA USCITA: 26 ottobre 2017

ORARI DELLE PROIEZIONI DI IL VANGELO SECONDO MATTEI
  • giovedì 26 ottobre - 18:00


Categorie: Cinema

ROYAL OPERA HOUSE 2017 – 2018

Lun, 25/09/2017 - 21:55

DAL 20 SETTEMBRE 2017: Cari tutti, con ancor maggior soddisfazione, possiamo ora presentarvi il programma della Royal Opera House della nuova stagione 2017/2018 che verrà in diretta trasmesso presso la nostra sala nelle date e negli orari sotto indicati. La stagione include 4 nuove produzioni e le opere e i balletti più amati del repertorio classico come RIGOLETTO, TOSCA, CARMEN, LA BOHEME – per l’opera – e LO SCHIACCIANOCI, IL LAGO DEI CIGNI, ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE – per la danza. Le musiche dei grandi maestri come MOZART, VERDI, TCHAIKOVSKY, PUCCINI – solo per citarne alcuni – e le esibizioni dei più importanti artisti internazionali infiammeranno il cuore del pubblico italiano e illumineranno gli schermi delle sale cinematografiche: una stagione davvero da non perdere! Vi invitiamo a richiederci, tramite la nostra mail, o direttamente presso la nostra sala, le schede delle singole opere oppure qualsivoglia altra notizia di vostro interesse. Nell’attesa, un augurio per una piacevole primavera ed un sereno prosieguo..

Il costo per poter assistere agli spettacoli risulta essere:

€ 162,00 – ABBONAMENTO 12 rappresentazioni

€ 152,00 – ABBONAMENTO 12 rappresentazioni in PREVENDITA
(da acquistare entro il 30 settembre 2017)

€ 16,00 – BIGLIETTO INTERO

€ 14,00 – BIGLIETTO RIDOTTO
(solo per persone fino a 12 ed oltre i 65 anni e persone portatrici di handicap)

Con l’acquisto dell’abbonamento si ha per diritto l’acquisizione della poltrona preferita per tutti e 12 gli spettacoli.

 

Calendario Live:

 

IL FLAUTO MAGICO

OPERA IN DUE ATTI

mercoledì, 20 settembre 2017 ore 20.15

Durata approssimativa: 3 ore 10 minuti compreso un intervallo

Julia Jones dirige questa affascinante produzione della Royal Opera con un cast strepitoso che vede Roderick Williams nel ruolo di Papageno

MUSICHE WOLFGANG AMADEUS MOZART

 

LA BOHÈME

OPERA IN QUATTRO ATTI – NUOVA PRODUZIONE

martedì, 3 ottobre 2017 alle ore 20.15

Durata approssimativa: 2 ore 35 minuti compreso un intervallo

La passionale opera di Puccini diretta da Antonio Pappano con un superbo cast di giovani artisti tra cui Nicole Car, Michael Fabiano e Mariusz Kwiecień, nella nuova produzione di Richard Jones

MUSICHE GIACOMO PUCCINI

 

ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE

BALLETTO IN TRE ATTI

lunedì, 23 ottobre 2017 alle ore 20.15

Durata approssimativa: 2 ore 50 minuti compresi due intervalli

Le avventure di Alice nella tana del coniglio nell’esuberante balletto di Wheeldon, ispirate al libro molto amato di Lewis Carrol.

COREOGRAFIE CHRISTOPHER WHEELDON

MUSICHE JOBY TALBOT

 

LO SCHIACCIANOCI

BALLETTO IN DUE ATTI

martedì, 5 dicembre 2017 alle ore 20.15

Durata approssimativa: 2 ore 15 minuti compreso un intervallo

Un grande classico che incanta le famiglie con la sua atmosfera natalizia. Un’avventura fantastica in cui il tempo è sospeso, sulle meravigliose musiche di Tchaikovsky

COREOGRAFIA PETER WRIGHT basata sull’originale di LEV IVANOV

MUSICHE PYOTR IL’YICH TCHAIKOVSKY

 

RIGOLETTO

OPERA IN TRE ATTI

martedì, 16 gennaio 2018 alle ore 20.15

Durata approssimativa: 2 ore 45 minuti compreso un intervallo

L’acclamata produzione di David McVicar sulla potente e tragica opera di Verdi. Diretta da Alexander Joel con un cast eccellente guidato da Dimitri Platanias, Lucy Crowe e Michael Fabiano

MUSICHE GIUSEPPE VERDI 

 

TOSCA

OPERA IN TRE ATTI

mercoledì, 7 febbraio 2018 alle ore 20.15

Durata approssimativa: 3 ore compresi due intervalli

Dramma, passione e musica meravigliosa – Il thriller operistico di Puccini è un’esperienza fantastica. Dan Ettinger dirige un cast stellare guidato da Adrianne Pieczonka, Joseph Calleja e Gerald Finley

MUSICHE GIACOMO PUCCINI 

 

THE WINTER’S TALE (RACCONTO D’INVERNO)

BALLETTO IN UN PROLOGO E TRE ATTI

mercoledì, 28 febbraio 2018 ore 20.15

Durata approssimativa: 3 ore compresi due intervalli

La storia d’amore e perdita di Shakespeare diventa un’avvincente e drammatica danza in questo adattamento per balletto di Christopher Wheeldon, con musiche di Joby Talbot

COREOGRAFIA CHRISTOPHER WHEELDON

MUSICHE JOBY TALBOT

 

CARMEN

OPERA IN QUATTRO ATTI

martedì, 6 marzo 2018 ore 19.45

Durata approssimativa: 3 ore 20 compreso un intervallo

La classica opera di Bizet vede come protagonista Anna Goryachova in questa intensa produzione di Barrie Kosky

MUSICHE GEORGES BIZET

 

BERNSTEIN CENTENARY

WAYNE MCGREGOR (NUOVO) | THE AGE OF ANXIETY | NEW CHRISTOPHER WHEELDON (NUOVO)

TRE BALLETTI  – DUE NUOVE PRODUZIONI

martedì, 27 marzo 2018 ore 20.15

Durata approssimativa: 3 ore compresi due intervalli

La Royal Ballet celebra il centenario della nascita di Leonard Bernstein con un programma a lui dedicato, con le coreografie di Wayne McGregor, Liam Scarlett e Christopher Wheeldon

COREOGRAFIE  WAYNE MCGREGOR, LIAM SCARLETT, CHRISTOPHER WHEELDON

MUSICHE  LEONARD BERNSTEIN 

 

MACBETH

OPERA IN QUATTRO ATTI

mercoledì, 4 aprile 2018 alle ore 20.15

Durata approssimativa: 3 ore 20 compreso un intervallo

L’opera di Verdi basata sulla tragedia di Shakespeare è diretta da Antonio Pappano. Il cast stellare vede Anna Netrebko, Željko Lučić e Ildebrano D’Arcangelo

MUSICHE GIUSEPPE VERDI 

 

MANON

BALLETTO IN TRE ATTI

giovedì, 3 maggio 2018 ore 20.15

Durata approssimativa: 2 ore 35 minuti compresi due intervalli

Il potente racconto di Kennet MacMillan sul tragico amore tra Manon e Des Grieux è un capolavoro del balletto moderno, con musiche di Massenet

COREOGRAFIE  KENNETH MACMILLAN

MUSICHE JULES MASSENET

 

IL LAGO DEI CIGNI

BALLETTO IN QUATTRO ATTI – NUOVA PRODUZIONE

martedì, 12 giugno 2018 ore 20.15

Durata approssimativa: 3 ore compresi due intervalli

La Royal Ballet presenta una nuova produzione del magnifico classico di Tchaikovsky, con coreografie aggiuntive di Liam Scarlett e scenografie di John MacFarlane

COREOGRAFIE MARIUS PETIPA E LEV IVANOV

COREOGRAFIE AGGIUNTIVE LIAM SCARLETT E FREDERICK ASHTON

MUSICHE PYOTR IL’YICH TCHAIKOVSKY

Categorie: Cinema

COME TI AMMAZZO IL BODYGUARD

Lun, 25/09/2017 - 21:48

DAL 05 OTTOBRE: Come ti ammazzo il bodyguard è un film di genere azione, commedia del 2017, diretto da Patrick Hughes, con Ryan Reynolds e Samuel L. Jackson. Uscita al cinema il 05 ottobre 2017. Durata 118 minuti. Distribuito da Eagle Pictures.

DATA USCITA: 05 ottobre 2017
GENERE: AzioneCommedia
ANNO: 2017
REGIA: Patrick Hughes
ATTORI: Ryan ReynoldsSamuel L. JacksonSalma HayekElodie YungKirsty MitchellJoaquim de AlmeidaSam HazeldineJoséphine de La BaumeOri Pfeffer
PAESE: USA
DURATA: 118 Min
DISTRIBUZIONE: Eagle Pictures
SCENEGGIATURA: Tom O’Connor
FOTOGRAFIA: Jules O’Loughlin
MONTAGGIO: Jake Roberts
MUSICHE: Atli Örvarsson
PRODUZIONE: Campbell Grobman Films, Cristal Pictures, Millennium Films

TRAMA COME TI AMMAZZO IL BODYGUARD: In Come ti ammazzo il bodyguardMichael Bryce (Ryan Reynolds), una delle migliori guardie del corpo su piazza, è caduto in disgrazia a causa di un tragico incidente “sul lavoro”: due anni prima un cliente giapponese è morto sotto la sua protezione e da allora Bryce non ha più accettato missioni e incarichi ad alto rischio. Questa volta però, l’uomo da tenere al sicuro è l’ex assassino prezzolato Darius Kincaid (Samuel L. Jackson), detestato nemico di lunga data, protetto molesto e indisponente che non perde occasione per seminare, infilzare e tempestare di proiettili il povero bodyguard. A Bryce non rimane che parare i colpi e sposare la causa: lasciare l’Inghilterra prima di finire nelle mani del folle dittatore dell’Est Europa Vladislav Dukhovich (Gary Oldman) che li vuole morti entrambi. Hanno ventiquattr’ore di tempo per riuscirci, un’alleanza più o meno salda, un grilletto rapido e letale. Ma le chance di sopravvivenza sono drasticamente ridotte dalla possibilità che finiscano per ammazzarsi a vicenda.



ORARI DELLE PROIEZIONI DI COME TI AMMAZZO IL BODYGUARD
  • giovedì 5 ottobre - 18:00
  • venerdì 6 ottobre - 21:00
  • sabato 7 ottobre - 18:30
  • domenica 8 ottobre - 19:00
  • domenica 8 ottobre - 21:00
  • lunedì 9 ottobre - 21:00
  • martedì 10 ottobre - 18:00
  • giovedì 12 ottobre - 18:00
  • venerdì 13 ottobre - 21:00
  • sabato 14 ottobre - 18:00


Categorie: Cinema