Regalo di Natale :" 'A livella " del camperista

Regalo di Natale :" 'A livella " del camperista

 L'uomo è da sempre un animale da "branco" che lotta continuamente fra la sua voglia di libertà assoluta e l'altrettanto assoluta necessità di far parte di un gruppo. E' un continuo contraddirsi fra l'essere “io” e la voglia di condividere le proprie emozioni con i propri simili. Far parte di un Club/Associazione è un momento indispensabile di socializzazione fra simili, non solo per le caratteristiche della specie ma anche per la condivisione di un proprio stile di vita, amore per la natura e voglia di vivere il proprio tempo libero con altri amici che condividano le nostre scelte. Essere parte attiva di un Club permette di diventare protagonista anche nelle scelte del gruppo e permette ai nostri figli di incontrare nuovi amici con i quali trascorrere le proprie esperienze. Ma quello che è veramente straordinario è l'immediatezza nel fare amicizia con gente con non si è mai incontrata prima, preoccupandosi soltanto di sapere se la persona che ci troviamo a fianco, all'interno del tuo Club, a tavola o in Assemblea, è una persona educata oppure no (cosa verificabile nel giro di pochi minuti). Non ci si pone nessuna odiosa domanda del tipo: chissà che lavoro fa; dove abita; dov’è cresciuto o che scuole abbia mai frequentato. Sappiamo solo che, a garanzia di tutto, il nostro Consiglio Direttivo ha già valutato la domanda di adesione e quindi poca importa se il nostro nuovo AMICO sia un operatore ecologico o uno scienziato. Non chiedi se la moglie sia una bidella o una astrologa di fama internazionale. I tuoi vicini condividono il tuo stile di vita, il tuo amore per il plein air e questo basta. Non esiste gerarchia (gli stessi membri del Consiglio Direttivo sono considerati SEMPLICEMENTE più volontari di altri) o forme di sudditanza. Non ci sono critiche nei confronti del nuovo socio, né antipatici paragoni. Anche se il nostro camper è nuovo di zecca e quello del nuovo amico ha vent'anni non è un problema. Siamo già in sintonia con lui e questo basta. Non intendo contestare chi resta “fuori dal gruppo” ma mi fa piacere ricordare (anche a me stesso) che la scelta di aderire ad un Club è la cosa più giusta da fare. Insomma, nel 2015 non importa a quale associazione (o gruppo) aderirete ma permettetemi un consiglio, non restate mai da soli.  Buon Natale by Ivan Perriera

Login utente

Documenti utili

Documenti e ordinanze utili al turista itinerante

Circolare del 15-01-2008

Art.105 del Regolamento
Polizia Urbana di Feltre

Le Convenzioni

Elenco delle Convenzioni locali con il Camper Club

Elenco delle Convenzioni a favore di tutti Club aderenti all'UCA:

http://www.unioneclubamici.com/convenzioni.html

Partnership

 

 

 

 

Aderiamo all'Unione Club Amici

Raduni e manifestazioni dell'UCA


 

 

 CamperOnLine.it Home Page 

Link consigliato:
camperonline

http://www.vacanzelandia.com/

I Club Amici

 

 

 

 

   

Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 2 visitatori collegati.