Alla scoperta delle città murate del Veneto 3-6 aprile 2015

Alla scoperta delle città murate del Veneto 3-6 aprile 2015

PROGRAMMA DI MASSIMA: Venerdì 3: •partenza alle ore 14.30 da Feltre (area camper Prà del Vescovo) con direzione Bassano, Cittadella, Padova, Monselice e arrivo a Montagnana. Chi volesse partire autonomamente è pregato di comunicarlo al responsabile della gita. •A Montagnana l'area di sosta è ubicata di fronte alle mura in prossimità di Porta Vicenza e a due passi dal centro storico (coordinate N 45.23691, E 11.46365). •Serata in compagnia. Sabato 4: •ore 9.00 partenza a piedi per raggiungere il prosciuttificio “Fontana” per assaggi e acquisti allo spaccio aziendale. Ritorno per le ore 12.30/13.00 per il pranzo. •Ore 14.30 partenza per la visita guidata della città murata. Cenni Storici Montagnana deve la sua cinta muraria alla signoria dei Da Carrara,anche se la leggenda ha legato in modo indissolubile il suo nome con quello di Ezzelino III da Romano, che attaccò e distrusse la città con un grande rogo nel 1242, ma che ne avviò anche la ricostruzione, erigendo il mastio di Castel San Zeno ed i due tratti di cortina ai suoi lati. La costruzione proseguì a cura del Comune di Padova, che nel 1275 fece erigere il tratto di mura adiacenti alla Rocca degli Alberi, tutto in mattoni e privo di camminamento. Le parti rimanenti furono elevate tra il 1342 ed il 1362, a tratti alterni di cotto e trachite dei Colli Euganei, dai signori da Carrara. Francesco il Vecchio affidò i lavori della costruzione del complesso della Rocca degli Alberi a Franceschino de’ Schici. La città decise nel 1405 la sua dedizione a Venezia, il cui dominio, con alterne vicende, perdurò fino alla caduta della Repubblica. Monumenti - Cinta muraria - Castello di San Zeno - Rocca degli Alberi - Duomo di S. Maria Assunta - Ex Chiesa di San Benedetto - Chiesa di San Francesco - Palazzo Pisani - Antico Ospedale della Natività Alla sera cena in camper oppure per chi vuole essere servito il nostro “Nino” consiglia la caratteristica trattoria “Tomanin” in piazza V. Emanuele, 1. Dopo cena proponete una serata romantica alle vostre mogli per ammirare la suggestiva “Montagnana by night” . Domenica 4 La giornata di Pasqua, dopo aver partecipato in mattinata alle funzioni religiose pasquali, la festeggeremo con un pranzo comunitario all'aperto (sperando nel bel tempo!) dove saranno graditi gli scambi culinari tra di noi. Nel tardo pomeriggio trasferimento in gruppo ad Este dove sosteremo e pernotteremo nel parcheggio in via Vigo di Torre. Lunedì 6 •Ore 9.30 partenza per la visita guidata al centro storico di Este. Cenni Storici Posta ai piedi dei Colli Euganei, Este fu centro vitale della cultura venetica; pare che il suo nome derivi dall’Adige, che la bagnava fino alla rotta del 589 d.C. Da allora la città fu abbandonata e riprese a vivere solo dopo il 1000, con la signoria dei Casa d’Este che, scacciata dai padovani nel 1275, si trasferì a Ferrara e generò la dinastia degli Estensi. Le forme dell’attuale castello sono dovute ai Carraresi: nel 1339 Ubertino da Carrara lo fece costruire sul precedente voluto dagli Estensi, con una cinta muraria di circa 1 chilometro, mentre la cortina che difendeva l’abitato fu ultimata solo dopo il 1405, ormai sotto il dominio veneziano. Lunga oltre 2 chilometri, era dotata di 3 porte e chiusa a nord dal castello, dal quale era separata dal fiume Sirone, poi interrato nel Cinquecento. Monumenti - Il Castello Carrarese di Este - Torre Civica di Porta Vecchia - Rocca di Ponte di Torre - Palazzo del Municipio - Palazzetto degli Scaligeri - Duomo di Santa Tecla - Basilica S. Maria delle Grazie - Chiesa di S. Martino - Chiesa della Beata Vergine della Salute •Rientro nel pomeriggio con calma a Feltre. Referente: socio Turrin “Nino” Adesioni: entro e non oltre il 16 marzo telefonando al numero 339/3613823 La partecipazione è limitata al massimo a n. 10-12 equipaggi Si precisa fin d'ora che non si potranno prendere in considerazione eventuali prenotazioni "last minute" per ovvie difficoltà organizzative. COSTI € 10.00 a persona (bambini € 5.00)per le visite guidate di Montagnana ed Este. CONSIGLI E RACCOMANDAZIONI si raccomanda il rispetto degli orari di partenza si invitano i soci del CCFP al rispetto delle norme di comportamento consultabili nel nostro sito: www.feltre.net/camperclubfp gli organizzatori non si ritengono responsabili per disguidi e/o ritardi che potessero accadere durante la gita ed i partecipanti sono pregati di collaborare attivamente pazientando per eventuali contrattempi. Siamo tutti in vacanza!

Login utente

Documenti utili

Documenti e ordinanze utili al turista itinerante

Circolare del 15-01-2008

Art.105 del Regolamento
Polizia Urbana di Feltre

Le Convenzioni

Elenco delle Convenzioni locali con il Camper Club

Elenco delle Convenzioni a favore di tutti Club aderenti all'UCA:

http://www.unioneclubamici.com/convenzioni.html

Partnership

 

 

 

 

Aderiamo all'Unione Club Amici

Raduni e manifestazioni dell'UCA


 

 

 CamperOnLine.it Home Page 

Link consigliato:
camperonline

http://www.vacanzelandia.com/

I Club Amici

 

 

 

 

   

Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 3 visitatori collegati.